Google

domenica 15 luglio 2007

USA PRETI PEDOFILI: DIOCESI PAGHERA' 660 MILIONI DI INDENNIZZI


L'Arcidiocesi cattolica di Los Angeles ha accettato di pagare un risarcimento record di 660 milioni di dollari, più di un milione a testa, alle circa 500 vittime di abusi sessuali commessi da preti pedofili a partire dagli anni Quaranta. L'accordo, ancora non ufficializzato, è stato raggiunto alla vigilia dell'inizio del processo. L'indennizzo pattuito è il più dispendioso negli ultimi anni per la Chiesa cattolica americana. Già nel dicembre scorso, l'arcidiocesi aveva sborsato 60 milioni di dollari per un accordo extragiudiziale con altre 40 vittime. Il processo che doveva iniziare lunedì era centrato in particolare sulle testimonianze di dodici vittime di abusi che accusavano di molestie il prete Clinton Hagenbach, deceduto venti anni fa. Gli avvocati avevano chiesto che testimoniasse, per gli abusi tra gli anni '40 e gli anni '90, anche il Cardinale Roger Mahony(foto). L'accordo permetterà al prelato di evitare l'imbarazzante testimonianza. (da:Repubblica)
In Italia non basterebbe l'8x1000 probabilmente. Un milione di dollari a testa è una bella cifra. Ma non basta, considerato quel che hanno subìto proprio da coloro che si dichiarano "rappresentati di Dio sulla terra". Nulla per quei porci bastardi. Risarcimento per reati di tale nefandezza. Il gesto non è clamoroso come si dice: E' vergognoso. E non chiude un bel niente.

Nessun commento: