Google

mercoledì 26 settembre 2007

LA FACCIA TOSTA DI BUSH. PARLA DI DIRITTI UMANI!

Nel suo discorso alle Nazioni Unite, ieri Bush ha avuto la sfacciataggine di invocare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo varie volte, malgrado il fatto che lui la stia violando continuamente.
E' stato piuttosto selettivo sugli articoli che ha menzionato..

L'articolo 5 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudele, inumani o degradanti".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 5.

L'articolo 6 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Ogni individuo ha diritto, in ogni luogo, al riconoscimento della sua personalità giuridica".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 6.

L'articolo 7 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Tutti sono uguali dinanzi alla legge, e hanno diritto, senza alcuna discriminazione, ad un'eguale tutela da parte della legge. Tutti hanno diritto ad un'eguale tutela contro ogni discriminazione che violi la presente Dichiarazione, come contro qualsiasi incitamento a tale discriminazione".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 7.

L'articolo 8 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Ogni individuo ha diritto ad un'effettiva possibilità di ricorso a competenti tribunali nazionali contro atti che violino i diritti fondamentali a lui riconosciuti dalla costituzione o dalla legge".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 8.

L'articolo 9 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Nessun individuo potrà essere arbitrariamente arrestato, detenuto o esiliato".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 9.

L'articolo 10 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Ogni individuo ha diritto, in posizione di piena uguaglianza, ad un'equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale, al fine della determinazione dei suoi diritti e dei suoi doveri, nonché‚ della fondatezza di ogni accusa penale che gli venga rivolta".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 10.

L'articolo 11 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Ogni individuo accusato di un reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie necessarie per la sua difesa".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 11.

L'articolo 12 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo dichiara:"Nessun individuo potrà essere sottoposto ad interferenze arbitrarie nella sua vita privata, nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, né a lesioni del suo onore e della sua reputazione. Ogni individuo ha diritto ad essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni".
Per qualche motivo, Bush non ha menzionato l'articolo 12.

Il motivo è evidente.
Dal trattamento brutale dei prigionieri in Iraq in Afghanistan ed altrove,
Dai detenuti scomparsi nelle prigioni segrete intorno al mondo,
Le kangaroo courts a Guantanamo,
Concedendosi il diritto di dichiarare chiunque combattente nemico per gettarlo dietro le sbarre, senza protezioni dell' Habeas Corpus,
Usando la Patriot Act ed il NSA e firmando una legge postale dell'anno scorso spiando gli Americani o invadendo la loro privacy,
Bush ha violato sistematicamente la Dichiarazione Universale dei diritti dell'Uomo.
Che faccia tosta,
Ma ha lasciato le sue impronte digitali dappertutto.

Amnesty International ha pubblicato dichiarazione in risposta al discorso di Bush: L'impegno del Presidente sui diritti dell'uomo avrebbe maggiore autorità e credibilità se gli Stati Uniti non stessero violando seriamente i diritti dell'uomo in nome "della guerra al terrore".

5 commenti:

Lupo Sordo ha detto...

E certo quando gli fa comodo parla di diritti umani...

Mariolina ha detto...

Certo che ci vuole una gran faccia di culo! Uno come lui che parla di diritti umani!
Ciao Lupetto!

S.B. ha detto...

Bush non sa nemmeno cos'è la Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo :-(

Mariolina ha detto...

...Penso proprio di no, quel bastardo assassino!
Ciao SB!

Corvo Rosso ha detto...

E' assolutamente scandaloso che un simile avanzo di fogna, distruttore di intere nazioni e massacratore internazionale si permetta di vomitare le sue ignobili stronzate circa i diritti umani, cioè proprio riguardo a quei diritti da lui sistematicamente ignorati e fatti a pezzi. Ma in fondo non c'è da sorprendersi: da un simile campione di menzogne e di nefandezze ci si deve aspettare di tutto. Che vada a farsi fottere, infame bastardo bevitore di sangue.